[block_title title=”Ricordi d’autore”][/block_title]

Tu che mi leggi hai a casa sicuramente una fotografia di tua nonna, di tuo papà, magari anche dei bisnonni. Perché è esattamente ciò per cui la Fotografia è stata usata subito appena inventata: fotografare le persone e offrire a tutti un privilegio che prima era per pochi. Negli ultimi anni questo privilegio si è perso: il fotografo artigiano dove, almeno una volta nella vita si andava, non esiste più, spazzato via dai telefonini e le nuove tecnologie. Non ho assolutamente nulla contro i telefonini e le nuove tecnologie! Ne sono, un po’ come tutti, un gran fruitore, così come lo sono di tutti i vari social network. Penso però che si debba usare tutto, tecnologia compresa, con raziocinio e consapevolezza. Sono consapevole quindi che la maggior parte delle fotografie che tutti noi facciamo con i telefonini inevitabilmente scompariranno, in un marasma di hard-disk rotti, di password dimenticate, di tecnologie desuete. Succede quindi che noi possediamo le fotografie dei nostri nonni, mentre i nostri figli non avranno le nostre fotografie. Diceva Nelson Mandela “I ricordi sono il tessuto dell’identità”. Le fotografie di noi stessi, di chi amiamo, della nostra famiglia e dei nostri affetti ci aiutano a costruire un’identità.

Con i moderni telefonini è facilissimo fare belle fotografie, tutti fanno belle fotografie! Anzi, è impossibile fare brutte fotografie! La tecnologia ci aiuta a rendere tutto perfetto.
Ma sapete cosa? Non è abbastanza.
Perché serve un professionista, con un preciso sguardo autoriale, per realizzare una Fotografia che non sia semplicemente bella, ma che abbia un senso, una progettualità, un racconto.

Questo è esattamente ciò che voglio realizzare con questo progetto: realizzare Ritratti Fotografici da stampare ed incorniciare, affinché possiate tornare a casa con una testimonianza, un racconto, un’esperienza che ha l’ambizione di durare tutta la vita.
Un “ricordo d’autore“.

Ciò che pagate non è tanto il ritratto che vi viene fatto ma la stampa che portate via.
Non voglio farvi semplicemente belli: qualsiasi applicazione del vostro telefonino ci riesce benissimo, ma ho la presunzione di riuscire a farvi vedere chi siete.
Grazie infinite a quanti decideranno di vivere con me questa avventura: testimoniate con la vostra presenza e partecipazione della volontà di essere unici nella vostra verità, bellezza e autenticità.
Ognuno è la migliore versione di sé!

[block_title title=”ISTRUZIONI PER L’USO”][/block_title]
  • Quello che pagherete non è il servizio (gratuito) ma la stampa che deciderete di avere.
  • Non è obbligatoria la prenotazione ma per un servizio più ampio è caldamente consigliata.
  • Generalmente una sessione di ritratto può durare dai 15 ai 90 min.
  • Non sono previsti vincoli di età o numero di persone che possono partecipare ad una singola sessione di ritratto.
  • Si possono realizzare ritratti a bambini, ragazzi, adulti o anziani o magari foto di famiglia o con persone a voi care.
  • Potete, se lo ritenete opportuno, portare dei cambi d’abito, in tal caso è obbligatoria la prenotazione.
  • Verranno realizzate diverse fotografie, le foto migliori da stampare (da scegliere insieme dopo lo shooting) varranno lavorate finemente a colori o in bianco e nero, per poi essere stampate nel formato concordato.
  • Si possono stampare una o più foto del servizio partendo da una stampa su carta fotografica formato 30×40.
  • Pagamento della stampa a fine servizio.

Scopri tante altre foto di ritratto sul mio porfolio